Corso sull’approccio Snoezelen ISNA-MSE di I° Livello – OPSA Padova – 21/22 febbraio 2020

scarica il pieghevole dell’evento

DESCRIZIONE

Premessa
Lo Snoezelen è un approccio pedagogico/terapeutico che nasce in Olanda negli anni ’70, con lo scopo di promuovere il benessere della persona attraverso la stimolazione multisensoriale modulata (effetti visivi, uditivi, tattili, olfattivi, propriocettivi, vestibolari e gustativi). Utilizzato in origine come supporto per arricchire la vita delle persone con gravi disabilità intellettive e permettere di entrarvi in relazione, si è poi sviluppato rivelandosi un efficace strumento in molteplici condizioni umane: nella persona adulta con disabilità, demenza o in situazioni di stress, nell’accompagnamento al fine vita, nel sostegno al caregiver, nella prevenzione del burnout, nello sviluppo di un clima di gruppo sereno – nell’infanzia per il sostegno dello sviluppo cognitivo/affettivo, per l’accompagnamento alla genitorialità.

Obiettivi
1. Apprendere la filosofia di accompagnamento Snoezelen nell’ottica del Gentle Teaching
2. Conoscere e far sperimentare in maniera pratica le stimolazioni di un ambiente Snoezelen e le modalità di utilizzo
3. Trasmettere le conoscenze relative ad una nuova cultura della demenza e strumenti e metodologie per favorire il benessere della persona con demenza attraverso l’approccio Snoezelen
4.Trasmettere strumenti e metodologie per favorire il benessere della persona con disabilità attraverso l’approccio Snoezelen.

Metodologia
Il percorso si propone di fornire una formazione:
IN AULA: apprendimento di conoscenze e competenze, metodologie e strumenti attraverso lezioni frontali, visione di materiali multimediali, analisi di casi studio e lavori in gruppo
PRATICO/ ESPERIENZIALE IN STANZA SNOEZELEN: sperimentazione pratica in prima persona degli strumenti e dei materiali utilizzati per effettuare esperienze multisensoriali

Struttura e Contenuti

Il percorso formativo sull’approccio Snoezelen con certificazione ISNA-MSE riconosciuta a livello internazionale è così composto:

• Corso di 1^ livello (propedeutico ai livelli successivi)

• Corso di 2^ livello (propedeutico al livello successivo)

• Corso Specialistico (Demenza oppure Disabilità)

Ciascun corso prevede 2 giornate di formazione di 8 ore ciascuna.

APPROCCIO SNOEZELEN
1^ LIVELLO

Verrà trasmessa la cornice teorica del processo Snoezelen attraverso il Gentle Teaching e le conoscenze per utilizzare gli stimoli che caratterizzano una stanza Snoezelen. Verranno acquisite le competenze, gli strumenti e la metodologia per proporre esperienze Snoezelen per favorire il benessere della persona al di là della patologia.

Conoscenze e strumenti:
• Elementi storici sulla nascita e sviluppo dell’approccio Snoezelen dalle origini ad oggi
• La filosofia di accompagnamento Snoezelen nell’ottica del Gentle Teaching
• Finalità di utilizzo della stanza Snoezelen
• Tipologie e obiettivi di ambienti Snoezelen
• Elementi tecnici che compongono la strumentazione Snoezelen e del loro possibile utilizzo
• Basi comportamentali e neuropsicologiche della stimolazione sensoriale
• Definizione, caratteristiche e fisiologia degli apparati percettivi umani
• Pattern di percezione sensoriale sotto e sopra soglia
• Metodologia per pianificare e condurre un’esperienza Snoezelen
• Strumento osservativo “Profilo sensoriale”.

Pratica:
• Scoprire gli stimoli sensoriali all’interno di una stanza Snoezelen e le loro potenzialità
• Vivere diverse esperienze multisensoriali, utilizzando in modi diversi gli stimoli Snoezelen
• Condurre un’esperienza Snoezelen utilizzando lo strumento profilo sensoriale

APPROCCIO SNOEZELEN
2^ LIVELLO

Verrà approfondito il ruolo del Companionship nell’esperienza Snozelen. I partecipanti verranno guidati nell’acquisizione di competenze comunicative, di consapevolezza di sé nella relazione e di gestione delle emozioni, per creare momenti di benessere con la persona attraverso il rilassamento e l’attivazione. Verranno forniti degli strumenti per la valutazione multidimensionale della persona, che indaga gli eventi significativi passati della vita, la qualità della vita allo stato attuale e le aree di vulnerabilità/dipendenza.

Conoscenze e strumenti:
• Ruolo del companionship nel processo Snoezelen/Gentle Teaching
• Uso degli strumenti del companionship per costruire un clima di “fiducia, aiuto ed apprendimento”: mani,sguardo, parole e presenza
• Strumento di osservazione per analizzare la reciprocità della relazione tra il companionship e la persona
• Strumenti per la valutazione multidimensionale della persona e la comprensione dei suoi bisogni per la strutturazione dell’esperienza Snoezelen
• Riconoscere le emozioni,neurofisiologia,consapevolezza della loro genesi e sviluppo, effetti fisici,psicologici e mentali delle emozioni
• Emozioni funzionali ed emozioni disfunzionali nel rapporto di companionship
• Tecniche di rilassamento e tecniche di respirazione
• Il tocco ed emozioni:relazionarsi alla persona attraverso il tocco.

Pratica:
• Creazione di piccoli strumenti per la stimolazione multisensoriale
• Sperimentazione delle proprie capacità nel progettare e realizzare un’esperienza Snoezelen o parte di essa
• Sperimentazione di tecniche di rilassamento e di respirazione.

APPROCCIO SNOEZELEN PER LA PERSONA CON DEMENZA
LIVELLO SPECIALISTICO

Verranno acquisite le conoscenze, gli strumenti e la metodologia per proporre esperienze Snoezelen con la persona con demenza e comportamenti espressione di distress, attraverso l’approfondimento del modello di cura biopsicosociale Person Centred, l’analisi dei deficit sensoriali nella demenza e l’integrazione della stimolazione multisensoriale nel Progetto Assistenziale Individualizzato.

Conoscenze e strumenti:
• La demenza secondo l’approccio biopsicosociale Person Centred
• I deficit sensoriali nella persona con demenza
• Analisi delle manifestazioni comportamentali nella demenza secondo un approccio biopsicosociale e strumenti di valutazione
• I diversi ambienti multisensoriali per la persona con demenza: la Snoezelen Room, il bagno assistito multisensoriale, la postazione mobile
• Definizione del piano Snoezelen per la persona con demenza e l’integrazione nel PAI
• Analisi di casi studio di persone con demenza e manifestazioni comportamentali per l’individuazione dei trattamenti Snoezelen più adeguati
• L’approccio e la relazione con la persona con demenza fuori e dentro l’ambiente Snoezelen: la preparazione, il trattamento multisensoriale e il post-trattamento.
• L’approccio Snoezelen nelle 24 ore.

Pratica:
• Analisi e sperimentazione in prima persona all’interno dell’ambiente Snoezelen degli stimoli che si possono usare per favorire il benessere della persona con demenza
• Analisi di casi studio di persone con demenza,elaborazione del piano Snoezelen, predisposizione degli stimoli multisensoriali nella stanza e accompagnamento di un gruppo di partecipanti nell’esperienza Snoezelen progettata.

APPROCCIO SNOEZELEN PER LA PERSONA CON DISABILITÀ
LIVELLO SPECIALISTICO

Verranno acquisite le conoscenze, gli strumenti e la metodologia per proporre esperienze Snoezelen con la persona con disabilità intellettiva, fisica e psichica. Verrà approfondito il Gentle Teaching in relazione allo Snoezelen, per permettere alla persona con disabilità di vivere esperienze multisensoriali, di aprirsi alla relazione e all’apprendimento.

Conoscenze e strumenti:
• L’approccio Gentle Teaching per lo sviluppo sociale,emotivo e fisico della persona con disabilità e nuovi modelli di lettura e approccio ai “comportamenti problematici”
• Strumento per la valutazione delle funzioni esecutive della persona con disabilità per favorire lo sviluppo personale
• I deficit sensoriali nella persona con disabilità e pattern di percezione sensoriale sotto e sopra soglia
• L’approccio Snoezelen per il benessere delle persone con disabilità: caratteristiche della persona, obiettivi, metodologia e strumenti.
• Analisi di casi studio di persone con disabilità ed esercitazione in gruppo per l’individuazione dei trattamenti Snoezelen più adeguati.

Pratica:
• Analisi e sperimentazione in prima persona all’interno dell’ambiente Snoezelen degli strumenti e i materiali per la stimolazione che si possono usare per favorire il benessere della persona con disabilità
• Come personalizzare gli interventi e gli obiettivi di un’esperienza Snoezelen con tipologie diverse di disabilità
• Analisi di casi studio di persone con disabilità, elaborazione del piano Snoezelen, predisposizione degli stimoli multisensoriali nella stanza e accompagnamento di un gruppo di partecipanti nell’esperienza Snoezelen progettata

Destinatari
Il percorso è rivolto alle persone che abbiano necessità di una specifica formazione teorico-pratica sull’uso degli stimoli multisensoriali secondo l’approccio Snoezelen. In particolare, persone che operano in contesti sanitari (ospedali) e sociosanitario assistenziali domiciliari, semi-residenziali e residenziali ed alle persone che operano all’interno di qualsiasi ambiente di lavoro per favorire il benessere dei propri collaboratori.

Accreditamento ECM
Il corso I° Livello è accreditato ECM (n° 16,7 crediti) per le seguenti figure: Medici di Medicina generale, Neurologi, Geriatri, Infermieri professionali, Tecnico di neurofiosiopatologia, Educatori Professionali, Psicologi, Fisioterapisti, Terapisti occupazionali, Terapisti della riabilitazione psichiatrica, Terapisti della neuro e psicomotricità.

ISNA-MSE
ISNA-MSE, International Snoezelen Association / Multisensory Environment è l’associazione che riunisce – grazie al volere dei fondatori dello Snoezelen, Verheul e Hulsegge – i professionisti di tutto il mondo che applicano e sviluppano l’approccio Snoezelen e gli ambienti multisensoriali.
Da settembre 2019 Focos Argento è stata scelta come unica società accreditata per l’Italia da ISNA-MSE alla formazione di operatori e professionisti Snoezelen certificati su standard internazionali ISNA-MSE con lo scopo di diffondere anche nel nostro Paese una cultura Snoezelen orientante al benessere ed alla qualità di vita.

Docenti
I Docenti dei percorsi formativi hanno conseguito il titolo di Docente Certificato ISNA-MSE in Italia per Focos Argento.

Iscrizione
Le quote di iscrizione sono di € 350 più IVA (se dovuta) per ciascun livello.

La quota comprende la partecipazione alle lezioni, il materiale didattico e documentale e la segreteria.

Il percorso è a numero chiuso e prevede la partecipazione di minimo 15 e massimo 25 persone + 3 uditori.

PER PAGAMENTO CON BONIFICO O ISCRIZIONE DA PARTE DI ENTI PUBBLICI CONTATTATECI

AL N° TEL. 049 9642488